09 gennaio 2018 – Trentino, Corriere del Trentino

 Pacchetto mobilità, camionisti verso lo sciopero lunedì

 

«La nuova normativa europea sulla mobilità rischia di peggiorare le condizioni di lavoro degli autotrasportatori». Lo sostengono Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, che hanno proclamato una giornata di sciopero per il settore dell’autotrasporto delle merci per lunedì 14 gennaio e 4 ore di sciopero per lunedì 21 gennaio per tutti i lavoratori e lavoratrici del settore autonoleggio con conducente. Lo riferiscono in una nota Stefano Montani, segretario generale della Filt del Trentino, e Armando Appoloni, referente settore per Filt del Trentino. «Com’è noto ormai spiegano a breve il Parlamento europeo sarà chiamato a pronunciarsi sugli obiettivi del Mobility Package, ovvero il nuovo pacchetto sulla mobilità sicura e sostenibile, che si ripropone, almeno nelle intenzioni, di ridurre l’inquinamento da traffico stradale e rendere le nostre strade più sicure. Nell’ambito di questa operazione rientra, però, anche la proposta che prevede la completa liberalizzazione delle operazioni di cabotaggio, deregolamentando il mercato e spingendo le aziende ad una continua concorrenza al ribasso».

Scarica il pdf: camionisti ART 090119