CGIL CISL UIL E ACLI – TRENTINO * CORONAVIRUS: «TUTTE LE SEDI SARANNO ATTIVE SOLO PER URGENZE E IN VIA TELEMATICA »

Dall’11 marzo tutte le sedi dei patronati, dei centri fiscali e degli uffici vertenze di Cgil, Cisl Uil e Acli del Trentino saranno attivi solo per urgenze e in via telematica per garantire un livello minimo di servizi a tutti gli utenti.

La chiusura al pubblico degli sportelli, che però non significa interruzione del servizio, è prevista fino al 3 aprile prossimo, salvo diversa decisione delle autorità.

La scelta non facile è stata ritenuta opportuna alla luce degli ultimi provvedimenti adottati dal Governo e al solo scopo di tutelare la salute di tutti i lavoratori e le lavoratrici e della numerosa utenza che quotidianamente si rivolge ai nostri sportelli e per rallentare la diffusione del contagio.

Il servizio, comunque, non verrà sospeso, ma proseguirà con modalità di back-office, garantendo sempre assistenza e consulenza ai cittadini, via mail o telefonicamente, soprattutto in questo momento di difficoltà e disorientamento.

I cittadini che avevano fissato un appuntamento verranno ricontatti nei prossimi giorni dagli operatori dei servizi.

Si cercherà quindi di agevolare lo svolgimento delle pratiche da remoto, con l’invio di documentazione tramite posta elettronica. Per il resto, come detto, verrà data priorità alle questioni urgenti e indifferibili, fissando appuntamenti specifici.

Patronato Ital Trento: apertura Patronato ITAL-UIL Trento Covid-19

Patronato Ital sedi periferiche: apertura Patronato ITAL-UIL sedi periferiche Covid-19 rev

Centro Assistenza Fiscale CAF UIL: apertura CAF UIL Covid-19 rev